Responsabile Tecnico Gommista

Responsabile Tecnico Gommista

Il corso Tecnico Gommista vuole formare una figura competente nell'assistenza pneumatici e cerchioni, equilibratura ruote e collaudo veicolo, tutto in conformità alle norme.

Tipologia

Adulti

Durata

250 ore

Prova finale

Esame teorico-pratico

Certificazione

Qualifica professionale

Il responsabile tecnico per l’attività di gommista è in grado di riconoscere le esigenze del cliente, di diagnosticare, pianificare e operare gli interventi necessari su pneumatici e cerchioni e di effettuare l’equilibratura delle ruote e il collaudo del veicolo, in ottemperanza a quanto richiesto dalla legislazione vigente per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di gommista.

ATTENZIONE… ENTRO IL 5 GENNAIO 2024

Se sei Tecnico Responsabile di Officina Meccatronica o di Carrozzeria iscritta al registro delle imprese prima del 5/1/2013 a norma di quanto indicato dal Manuale Autoriparatori puoi ottenere il titolo e l’abilitazione della tua azienda al settore Gommista con la sola frequenza di 150 ore e superamento dell’esame, senza la necessità del successivo anno di attività successivo.

Durante il percorso formativo, oltre alle competenze di base saranno acquisite le seguenti competenze:

  • Gestione dell’attività
  • Diagnosi tecnica e strumentale di pneumatici e cerchioni
  • Riparazione e manutenzione di pneumatici e cerchioni

Il percorso formativo sarà strutturato in modo da fornire ai corsisti gli strumenti e le conoscenze necessarie allo sviluppo delle competenze utili ai fini della pratica professionale.

Le aree di studio sono:

Modulo 1: Gestione dell’Attività (100 ore)

    • Elementi di meccanica generale
    • La sicurezza sul lavoro (con certificazione per chi non la possiede)
    • Elementi di organizzazione del lavoro e di gestione delle risorse umane
    • Valutazione della qualità del servizio
    • Normativa di settore, Codice della strada
    • Officina di autoriparazione: strumenti, tecnologie e lavorazioni
    • Principali riferimenti normativi in materia di smaltimento dei rifiuti derivanti dall’esercizio delle attività di autoriparazione
    • Tecniche di ascolto e comunicazione

Modulo 2: Diagnosi Tecnico Strumentale Pneumatici (50 ore)

    • Tecniche e metodi per eseguire, leggere e interpretare il check up sullo stato del veicolo
    • Tecnologia dello pneumatico (indici di carico, codici di velocità, misure ed equivalenze dimensionali)
    • Tipologie, caratteristiche e prestazioni degli pneumatici in rapporto alla destinazione tecnica e di utilizzo sullo specifico veicolo

Modulo 3: Riparazione e Sostituzione Pneumatici (100 ore)

      • Procedura di montaggio/smontaggio pneumatici e cerchioni
      • Procedura di smontaggio e montaggio di parti meccaniche ed elettroniche
      • Procedure per la convergenza e l’allineamento ruote
      • Procedure per la riparazione, sostituzione e manutenzione degli pneumatici
      • La misurazione e la regolazione di convergenza, pressione e bilanciatura
      • Software per la convergenza

Modalità di erogazione

  • IN AULA: 2 sere alla settimana (19:00-22:30)
  • IN LABORATORIO/OFFICINA: 8 sabato mattina (08:00-13:00)

Per tutti:

  • Maggiore età
  • Diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media)

Per gli stranieri:

  • capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana
  • permesso di soggiorno
  • per titolo di studio ottenuto all’estero traduzione e dichiarazione di valore rilasciata dall’ambasciata

Per chi vuole accedere al corso breve di 150 ore

  • presentazione della visura camerale in cui risulti il ruolo di Responsabile Tecnico e/o del Contratto di lavoro riportante la medesima mansione.

Il corso prevede il rilascio da parte della Regione Lombardia di un attestato di qualificazione professionale di “Tecnico per l’attività di Gommista delle autoriparazioni” ai sensi del D.lgs 13/13 e del D.M. 30/06/2015 valido su tutto il territorio nazionale.
L’attestato è rilasciato ai sensi dell’art. 7, comma 2, lettera b, della legge 5 febbraio 1992, n. 122, Legge 224/2012 e Art. 1132 lettera d della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, valido ai fini dell’abilitazione all’esercizio di Responsabile tecnico per l’attività di gommista delle autoriparazioni.

Il mancato superamento dell’esame non consente i rilascio dell’attestato finale.

Potranno essere ammessi alla prova finale solo coloro che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di formazione complessive previste.

La segreteria riceve nei seguenti orari:

da lunedì a venerdì dalle  9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00 c/o sede Capac di Via Amoretti, 30 – Milano.

Documenti di iscrizione

  • copia iscrizione al Registro delle Imprese
  • copia fronte/retro del documento d’identità
  • copia fronte/retro codice fiscale
  • per i cittadini extracomunitari: copia fronte/retro del permesso di soggiorno in corso di validità

 

Costo

Il corso del corso è di 1800,00 euro

Il pagamento può essere effettuato mezzo:

  • Bonifico
  • Versamento su Conto Corrente Postale

Obiettivo del corso

Il responsabile tecnico per l’attività di gommista è in grado di riconoscere le esigenze del cliente, di diagnosticare, pianificare e operare gli interventi necessari su pneumatici e cerchioni e di effettuare l’equilibratura delle ruote e il collaudo del veicolo, in ottemperanza a quanto richiesto dalla legislazione vigente per l’abilitazione all’esercizio dell’attività di gommista.

ATTENZIONE… ENTRO IL 5 GENNAIO 2024

Se sei Tecnico Responsabile di Officina Meccatronica o di Carrozzeria iscritta al registro delle imprese prima del 5/1/2013 a norma di quanto indicato dal Manuale Autoriparatori puoi ottenere il titolo e l’abilitazione della tua azienda al settore Gommista con la sola frequenza di 150 ore e superamento dell’esame, senza la necessità del successivo anno di attività successivo.

Competenze acquisite

Durante il percorso formativo, oltre alle competenze di base saranno acquisite le seguenti competenze:

  • Gestione dell’attività
  • Diagnosi tecnica e strumentale di pneumatici e cerchioni
  • Riparazione e manutenzione di pneumatici e cerchioni

Programma

Il percorso formativo sarà strutturato in modo da fornire ai corsisti gli strumenti e le conoscenze necessarie allo sviluppo delle competenze utili ai fini della pratica professionale.

Le aree di studio sono:

Modulo 1: Gestione dell’Attività (100 ore)

    • Elementi di meccanica generale
    • La sicurezza sul lavoro (con certificazione per chi non la possiede)
    • Elementi di organizzazione del lavoro e di gestione delle risorse umane
    • Valutazione della qualità del servizio
    • Normativa di settore, Codice della strada
    • Officina di autoriparazione: strumenti, tecnologie e lavorazioni
    • Principali riferimenti normativi in materia di smaltimento dei rifiuti derivanti dall’esercizio delle attività di autoriparazione
    • Tecniche di ascolto e comunicazione

Modulo 2: Diagnosi Tecnico Strumentale Pneumatici (50 ore)

    • Tecniche e metodi per eseguire, leggere e interpretare il check up sullo stato del veicolo
    • Tecnologia dello pneumatico (indici di carico, codici di velocità, misure ed equivalenze dimensionali)
    • Tipologie, caratteristiche e prestazioni degli pneumatici in rapporto alla destinazione tecnica e di utilizzo sullo specifico veicolo

Modulo 3: Riparazione e Sostituzione Pneumatici (100 ore)

      • Procedura di montaggio/smontaggio pneumatici e cerchioni
      • Procedura di smontaggio e montaggio di parti meccaniche ed elettroniche
      • Procedure per la convergenza e l’allineamento ruote
      • Procedure per la riparazione, sostituzione e manutenzione degli pneumatici
      • La misurazione e la regolazione di convergenza, pressione e bilanciatura
      • Software per la convergenza

Modalità di erogazione

  • IN AULA: 2 sere alla settimana (19:00-22:30)
  • IN LABORATORIO/OFFICINA: 8 sabato mattina (08:00-13:00)

Requisiti e condizioni per l'accesso

Per tutti:

  • Maggiore età
  • Diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media)

Per gli stranieri:

  • capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana
  • permesso di soggiorno
  • per titolo di studio ottenuto all’estero traduzione e dichiarazione di valore rilasciata dall’ambasciata

Per chi vuole accedere al corso breve di 150 ore

  • presentazione della visura camerale in cui risulti il ruolo di Responsabile Tecnico e/o del Contratto di lavoro riportante la medesima mansione.

Certificazione finale

Il corso prevede il rilascio da parte della Regione Lombardia di un attestato di qualificazione professionale di “Tecnico per l’attività di Gommista delle autoriparazioni” ai sensi del D.lgs 13/13 e del D.M. 30/06/2015 valido su tutto il territorio nazionale.
L’attestato è rilasciato ai sensi dell’art. 7, comma 2, lettera b, della legge 5 febbraio 1992, n. 122, Legge 224/2012 e Art. 1132 lettera d della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, valido ai fini dell’abilitazione all’esercizio di Responsabile tecnico per l’attività di gommista delle autoriparazioni.

Il mancato superamento dell’esame non consente i rilascio dell’attestato finale.

Potranno essere ammessi alla prova finale solo coloro che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di formazione complessive previste.

Iscrizione e costi

La segreteria riceve nei seguenti orari:

da lunedì a venerdì dalle  9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00 c/o sede Capac di Via Amoretti, 30 – Milano.

Documenti di iscrizione

  • copia iscrizione al Registro delle Imprese
  • copia fronte/retro del documento d’identità
  • copia fronte/retro codice fiscale
  • per i cittadini extracomunitari: copia fronte/retro del permesso di soggiorno in corso di validità

 

Costo

Il corso del corso è di 1800,00 euro

Il pagamento può essere effettuato mezzo:

  • Bonifico
  • Versamento su Conto Corrente Postale

Sede

Milano Via Amoretti

Informazioni

Partner del progetto: T.A. Pneumatici s.n.c. di Assago

Le attività formative si svolgeranno in parte presso il CAPAC e in parte presso gli spazi di lavorazione tecnica di gommista che T.A. Pneumatici di Assago metterà a disposizione del CAPAC

I corsisti potranno essere segnalati ad alcune aziende del settore che già hanno fatto richiesta di personale.

 

Nota:

Per i responsabili tecnici delle imprese già iscritte nel registro delle imprese o nell’albo delle imprese artigiane (alla data del 5/1/2013) e abilitate alle attività di meccatronico o a quella di carrozziere la durata minima del corso di formazione è pari a 150 ore con una quota di stage pari al 30% (45 ore).

Norme transitorie entro il 4 gennaio 2024: chi si iscriverà a questo corso entro il 4/1/2024, in accordo con la Camera di Commercio di Milano-Monza-Brianza-Lodi, potrà ancora usufruire della norma transitoria che consente ai RT di cui sopra di non dover dimostrare l’anno di lavoro successivo alla qualifica.

Durata del corso: 250 ore (175 ore di teoria ed esercitazioni - 75 ore di stage)
Data avvio corso:

30 ottobre 2023

Docente: Professionisti del settore

Contatti

Segreteria Servizi, Servizio di Coordinamento Didattico

Come iscriversi

Per informazioni sulle iscrizioni, scriverci una mail.

Serve aiuto?